Dalla Germania alla Toscana in aereo: 5 cose che i turisti tedeschi amano di questa regione

Atterrano all’aeroporto di Firenze o, ancora più spesso, all’aeroporto Galileo Galilei di Pisa, utilizzato da tante compagnia aeree low-cost. Provengono da Francoforte sul Meno, Berlino, Monaco di Baviera e hanno scelto come meta delle loro vacanze la soleggiata Toscana. Ma perché? Cosa attira i turisti tedeschi nella regione di Leonardo Da Vinci? Un mescolanza di cultura, arte, sole, buon cibo, vino, arte e paesaggi mozzafiato. Fatto sta, che anche le compagnie aeree tedesche hanno delle offerte speciali dedicate ai voli verso la Toscana e in questa pagina dedicata ai codici sconto Lufthansa del blog di viaggi Travellairs potrai trovare consigli e coupon speciali per queste rotte e da ogni tipo di città, come Berlino, Stoccarda e Monaco di Baviera.

Nell’estate 2019, prima dell’impatto del Coronavirus, si contavano 48 milioni di turisti in Toscana, un vero record, trainati dagli arrivi dall’estero e, per quanto riguarda i tedeschi, attirati come api con il miele verso le colline e le terme. Guardiamo in dettaglio le città che più fanno innamorare i tedeschi.

La città di Firenze

Capoluogo toscano, attira ogni anno numerosi turisti dalla Germania, e come dar loro torto? Arte, cultura, musei famosi in tutto il mondo, multiculturalità, eventi, moda, mercati, artigiani, ottima enogastronomia fanno di Firenze la “culla del Rinascimento” e la meta perfetta per i turisti tedeschi che spesso la scelgono come punto di partenza e le dedicano ben più di un giorno per perdersi fra le sue strade per poi partire, con tour organizzati o auto a noleggio, alla scoperta delle zone circostanti per approfondire l’enogastronomia e godere di meravigliosi paesaggi. I tedeschi s’innamorano del Duomo, dei Musei degli Uffizi, ma anche di luoghi segreti e affascinanti come parchi e giardini sconosciuti alla maggior parte dei turisti. Inoltre, sono proprio gli Uffizi una delle cose più visitate anche in questo periodo e solo a giugno 2021 sono previsti oltre 102mila visitatori come affermato dal Sole24ore. Si tratta di un grande record dopo i mesi di stop dovuti all’emergenza sanitaria del COVID19.

Siena

Famosa per il suo palio, la città di Siena conquista i turisti tedeschi con il suo centro storico, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Il fascino del medioevo sembra riprendere vita in questo borgo. Imperdibili gli edifici gotici come il Palazzo Pubblico e il Duomo, e le innumerevoli chiese della città. C’è chi vi soggiorna per qualche giorno, magari concedendosi una gita fuori porta per ammirare i castelli medievali, le case coloniche e i paesaggi naturali, e chi le dedica una sola giornata, magari come gita con partenza da Firenze.

La zona de Chianti

Poiché uno dei fattori cruciali nella scelta dei tedeschi di trascorrere le vacanze in Toscana è l’enogastronomia, non c’è da sorprendersi se il Chianti, regione vinicola che si estende fra Firenze e Siena, attira così tanti turisti tedeschi. Vini, sì, ma anche prelibatezze per il palato, il tutto in un meraviglioso paesaggio composto da dolci colline, campi di vigneti e uliveti. Una grande attrattiva sono le numerose cantine che offrono degustazioni e visite guidate.

Pisa

I tedeschi adorano Pisa per la famosissima Torre Pendente. Solitamente meta di una gita in giornata da Firenze o dalla zona di mare, Pisa attira anche per il centro storico medievale e tutto ciò che si trova in piazza dei Miracoli, oltre alla Torre Pendente (il Battistero e la Cattedrale). I tedeschi gradiscono le pausa ristoro nei numerosi bar e ristoranti della città, da cui possono godere della cucina toscana ammirando il via vai di gente e respirando l’aria locale. La tradizione termale qui è molto importante e anche per questo attrae numerosi tedeschi che prediligono, fra le attrazioni della Toscana, proprio le terme.

Il borgo di San Gimignano

Un altro sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ubicato circa a metà strada fra Siena e Firenze, è meta di numerosi turisti tedeschi che scelgono di rilassarsi qui per qualche giorno oppure fanno una gita fuori porta di una sola giornata. In ogni caso, San Gimignano offre meraviglie uniche, dal centro storico ai paesaggi naturali. Ricordando che i tedeschi adorano l’enogastronomia toscana, San Gimignano è una meta ambita anche per via del vino bianco  locale, la Vernaccia di San Gimignano, di qualità eccellente.